Blog: http://openmindcatania.ilcannocchiale.it

Israele, choc per l'attentato al locale gay

Due adolescenti, un gay ed una lesbica, sono morti ieri in un attentato compiuto quasi sicuramente da un ebreo fondamentalista a Tel Aviv, numerosi sono i feriti. La comunita' GLBT era riunita nella sede di un'associazione per i diritti umani, quando improvvisamente un uomo vestito con il caffettano scuro tipico degli ultraortodossi ebrei ha fatto irruzione nel locale, aprendo il fuoco controi/le giovani che trascorrevano la serata. La polizia esclude che sia stato un attentato palestinese, si crede
piuttosto ad un'azione criminale dettata dall'omofobia, che anche in Israele e' molto forte. Il centro Open Mind e' vicino
al dolore della comunita' GLBT israeliana e lavorera' sempre per una societa' liberamente laica, scevra dall'influenza nefasta delle
religioni, per la convivenza pacifica di tutt*.





OPEN MIND glbt

Catania

Pubblicato il 2/8/2009 alle 14.48 nella rubrica Rassegna stampa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web